SISTEMI DI RISCALDAMENTO PER LA CASA

Nella nuova sezione del blog, l’ospite di questo mese è Caterina Misuraca, direttore di A.CASA magazine, che nel suo articolo ci illustra le novità nel settore del riscaldamento che uniscono tecnologia all’avanguardia e design. La stagione invernale è l’ideale per saperne di più.

Caterina Misuraca, direttore di A.CASA magazine

All’ultima edizione di Expo Comfort, tenutasi nella scorsa primavera a Milano, sono state numerose le novità del settore riscaldamento e raffrescamento casa.
Priorità assoluta i due valori di Sostenibilità ed Efficienza, proprio per garantire ad edifici e case risparmio energetico e maggiore comfort. Ogni singola abitazione, ogni condominio, per non parlare di un centro commerciale, di capannoni industriali, uffici, piccole o grandi realtà commerciali, strutture alberghiere: tutti hanno la necessità di un impianto riscaldamento/raffreddamento che sia funzionante al meglio ed efficientissimo. Proprio perché un impianto termico efficiente, a parità di calore, consuma meno combustibile, inquina meno e riduce la spesa energetica.

Osserviamo da vicino alcuni prodotti. Tra le caldaie a condensazione a gas in classe A va citata VITODENS 200-W di Viessmann con campo di modulazione fino a 1:20, che permette di diminuire le accensioni e gli spegnimenti, rendendola più silenziosa e meno inquinante.

viessmann
www.viessmann.it

Sempre tra le caldaie in classe A, attente questa volta al design, c’è ALTEAS ONE NET di Ariston Thermo con pannello frontale in vetro temprato, con display hi-tech e connettività integrata.

ariston
www.ariston.com

Le pompe di calore “reversibili” possono funzionare anche come macchine frigorifere e quindi possono fornire caldo d’inverno e freddo d’estate. Nel caso in cui si voglia contestualmente installare un impianto solare fotovoltaico si potrà optare per le pompe di calore elettriche. Tra queste citiamo ANKI di AERMEC adatta all’installazione esterna per rispondere a richieste di riscaldamento/raffreddamento e produzione dell’acqua calda sanitaria con acqua prodotta fino a 60°C.

Tra i termoarredi di design in primissimo piano mettiamo ovviamente ORIGAMI il calorifero di design progettato da Alberto Meda per Tubes, che è stato insignito del celebre Compasso d’Oro di ADI, il più antico premio di design industriale al mondo, entrando a fare parte a pieno titolo della storia del design italiano e arricchendone l’importante patrimonio.1200 i prodotti candidati alla preselezione del premio, 283 quelli sottoposti alla giuria internazionale, solamente 16 quelli premiati con l’ambitissimo Compasso d’Oro, il premio più autorevole della scena italiana del design.

tubes
www.tubesradiatori.com

Spostandoci tra i sistemi radianti a pavimento con spessore ridotto c’è EUROMAX di Eurothermche consente di realizzare un sistema radiante a pavimento in minimi spessori.

eurotherm
www.eurotherm.info/it/

E ancora sempre restando tra i termoarredi di design segnaliamo ANDROID,come un foglio di carta piegato e ripiegato, firmato per Antrax IT da Daniel Libeskind, che si inserisce nello spazio con giochi di luci e ombre. In oltre 200 colori e ad alta efficienza termica, richiede un ridotto consumo di acqua ed entra a regime in tempi molto brevi. Può essere installato anche in orizzontale.

andrax IT
www.antrax.it

Nella collezione design di Caleido, Bent, a firma di Alessandro Canepa, ha un profilo policurvo che, generando luci e ombre, lo fa sembrare un oggetto in continuo mutamento. In alluminio, è disponibile in diverse misure nei colori goffrati bianco, nero e grigio.

caleido
www.caleido.it

Lascia un commento