Le novità arredo bagno Arcom

  • Articolo pubblicato:18 Luglio 2022
  • Categoria dell'articolo:Lifestyle
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Giugno è stato un mese davvero caldo, non solo per le alte temperature ma anche per gli intensi appuntamenti di lavoro, tra questi, l’atteso ritorno al Salone del Mobile di Milano. Mi rendo conto che parlarne oggi sembra un ricordo lontano ma questo genere di eventi lascia sempre un segno nel tempo. Per me è stata un’edizione ricca di emozioni e soddisfazioni: ritornare a incontrare le persone e a parlare di design vivendolo in modo immersivo è un’esperienza che mi è mancata, e forse, tutto questo ha contribuito proprio a rendere i giorni di fiera ancora più intensi, lavorativamente e umanamente.

Quest’anno, tra le aziende espositrici del Salone Internazionale del Bagno, anche noi di Arcom con tante novità di prodotto: nell’articolo ve le racconto.

I numeri del Salone del Mobile 2022

Fonte: Courtesy Salone del Mobile.Milano e i crediti fotografici: AM Andrea Mariani, AR Alessandro Russotti, DR Diego Ravier, FR Francesco Rucci, LF Luca Fiammenghi, LM Ludovica Mangini, SLV Saverio Lombardi Vallauri.

Il Salone del Mobile quest’anno ha siglato la sua 60°edizione, un evento espositivo che nel settore dell’arredo e del design non ha eguali e il successo è stato confermato ancora una volta dai numeri: sono state infatti oltre 262.000 le presenze in termini di affluenza, 2.175 i brand espositori presenti di cui il 27% esteri, provenienti da 173 Paesi. Per quanto riguarda l’area del Salone Internazionale del Bagno, come sempre rappresenta la vetrina ideale per scoprire le tendenze dell’ambiente bagno a tutto tondo: giunta alla sua 8°edizione e sviluppata su una superficie di 17.000 mq ha ospitato 172 espositori, tra cui Arcom.

L’evoluzione Arcom al Salone del Mobile

L’ evoluzione personale dell’arredo bagno” è il concept Arcom presentato al Salone del Mobile 2022.

L’arredo bagno, da mobile contenitore va oltre il design e si realizza nella progettazione di una stanza da bagno intesa come un’architettura vera e propria e nell’arredare lo spazio nella sua totalità, dal mobile ai complementi, dalle pareti agli accessori. Per Arcom sapersi evolvere significa crescere nelle opportunità di personalizzazione e nelle possibilità progettuali per dare forma, stile e personalità all’ambiente bagno attraverso un’identità riconoscibile.

Fonte: Arcom, Salone del Mobile 2022

Più stile allo spazio benessere

Nuove finiture materiche, in linea con le tendenze, accompagnano le novità di prodotto Arcom: da una varietà di superfici in Gres che trovano ispirazione estetica nei materiali presenti in natura, alle superfici HPL che richiamano l’eleganza senza tempo dell’effetto marmo. Inoltre, abbiamo presentato i nuovi effetti tattili e setosi delle superfici in Laminam e inedite texture tridimensionali, Onda e Riga, lavorazioni che impreziosiscono le essenze del legno Arcom disponibili in tonalità diverse.

Fonte: Arcom, nuove finiture 2022

Nuove forme di design 

Tra le novità di design Arcom, un nuovo lavabo freestanding, modello di grande tendenza nell’interior design: si chiama Uniko e si caratterizza per la forma cilindrica, interamente rivestito dalla raffinatezza di una finitura rigata. 

Un elemento dalla presenza scultorea che, oltre alla sua funzionalità, è esteticamente trasversale nelle possibilità d’arredo: lo abbiamo immaginato all’interno di una stanza da bagno dal carattere moderno, ma anche in un angolo della camera da letto.

lavabo freestanding cilindrico finitura tattile
Fonte: Arcom, nuovo lavabo freestanding Uniko

Al lavabo freestanding si aggiungono anche nuovi modelli di lavabi in appoggio: le forme arrotondate in ceramica di Curvy e quelle minimali e colorate di Six

lavabo in appoggio in ceramica bianca forme arrotondate
Fonte: Arcom, nuovo lavabo Curvy
lavabo in appoggio multicolore in teknoril
Fonte: Arcom, nuovo lavabo Six

Per chi vuole rivivere l’esperienza in modo ancora più immersivo… cliccate qui per rivedere lo spazio espositivo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.