LA DOCCIA A FILO PAVIMENTO, CON O SENZA PIATTO

Poco tempo fa ho dedicato un articolo alla scelta del piatto doccia, la prima cosa che è necessario predisporre prima di realizzare il box doccia. Ci sono due tipologie di piatti: in appoggio o a filo pavimento.

Doccia a filo pavimento
Fonte: arcombagno.com

Ma c’è anche un’altra soluzione molto minimal, ovvero quella in cui il pavimento del bagno continua all’interno della doccia.

Dopo la pubblicazione dell’articolo, mi sono arrivate richieste per approfondire la doccia a filo pavimento: a molti di voi piace, è moderna e di tendenza, ma allo stesso tempo mi avete espresso dei dubbi sulla sua praticità.

Per esperienza vi posso dire che la doccia a filo pavimento, realizzata con o senza piatto, è una soluzione pratica e ormai collaudata e ha una serie di vantaggi oltre al fattore estetico. L’importante è definire la sua scelta in fase di progettazione del bagno, perché bisogna valutare e predisporre le pendenze per evitare che ci siano dei problemi di deflusso dell’acqua.

Doccia a filo pavimento
Fonte: arcombagno.com

In questo nuovo articolo entro nel dettaglio di questa tipologia di doccia, sperando di convincervi che la soluzione a filo pavimento è bella da vedere e soprattutto pratica da utilizzare.

I pro della doccia a filo pavimento

Valutare se una soluzione è migliore di un’altra è sempre molto soggettivo, dipende dai gusti personali e dalle proprie abitudini, ma nel caso della doccia a filo pavimento ci sono delle caratteristiche “tecniche” che ne mostrano e dimostrano i vantaggi.

#1 Zero dislivelli

Sia che la doccia a filo pavimento venga realizzata con o senza piatto, il risultato è sempre di continuità per questo è la soluzione più diffusa nei bagni moderni e minimal. Dal punto di vista estetico, la superficie si presenta senza bordi che delimitano il piatto, nello stesso rivestimento del pavimento oppure con un piatto a incasso in un altro colore o materiale rispetto a quello della pavimentazione.

Proprio per questa caratteristica, le docce a filo pavimento vengono realizzate anche nei bagni per disabili e indicate per gli anziani.

piletta piatto doccia filo pavimento
Fonte: Pinterest

#2 Grande personalizzazione

La doccia a filo pavimento senza piatto offre libertà di personalizzazione nelle finiture e nelle dimensioni: l’unica cosa da valutare è che il rivestimento del pavimento che continua all’interno della doccia sia resistente all’acqua, quindi non in legno.

Il piatto a filo pavimento invece ha delle dimensioni da rispettare e dei materiali predefiniti tra cui scegliere a seconda del brand, ma anche in questo caso ci sono materiali che possono essere tagliati su misura.

piatto doccia moderno filo pavimento
Fonte: Pinterest

#3 Più economica

Nei bagni moderni in cui la doccia è molto grande, la doccia a filo pavimento senza piatto diventa una soluzione meno costosa del piatto installato a filo pavimento: il prezzo dipenderà infatti dalla tipologia di pavimento e non dal piatto in sé.

#4 Facile pulizia

La continuità di superficie e l’assenza di bordi permettono una pulizia più agevole dello spazio doccia e anche solo questo vantaggio vale la scelta della doccia a filo pavimento.

I contro della doccia a filo pavimento

Dalla mia personale esperienza e da quella dei nostri clienti, non ci sono svantaggi da elencare per la doccia a filo pavimento. L’importante è prevedere pendenze e scarichi in fase di progettazione e affidarsi sempre a dei professionisti, lasciando perdere l’improvvisazione e il fai-da-te.

Il piatto doccia a filo pavimento

Per chi vuole realizzare una doccia con piatto a filo pavimento, esistono più tipologie di materiali per personalizzare il piatto. Per il marchio AKS di Arcom abbiamo selezionato piatti in Teknoril, Tekor, Laminam o Gres, materiali dall’elevata resa estetica e durevoli nel tempo, che con la loro matericità e colorazione danno un preciso stile all’ambiente doccia.
Ovviamente anche la piletta è a filo pavimento e per ottenere una superficie continua è possibile averla in tinta con il piatto.

piatto doccia liscio
Piatto doccia Seta in Teknoril
piatto doccia effetto pietra
Piatto doccia Tekor Pietra
piatto doccia in laminam
Piatto doccia in Laminam
piatto doccia in gres
Piatto doccia in Gres

La doccia a filo pavimento

La doccia a filo pavimento è la soluzione che preferisco e che ho scelto per la doccia di casa mia. Il rivestimento del pavimento continua nell’ambiente doccia rendendo questa zona quasi invisibile, delimitata solo dal vetro.

Di seguito le foto con le soluzioni che mi piacciono di più e che spero possano ispirarvi nella scelta della vostra doccia a filo pavimento. Vi assicuro che non vi pentirete!

#1 Doccia a filo pavimento con piastrelle

doccia filo pavimento piastrelle
Fonte: Pinterest
doccia filo pavimento piastrelle
Fonte: Pinterest
doccia filo pavimento piastrelle
Fonte: Pinterest

#2 Doccia a filo pavimento con mosaico

doccia filo pavimento mosaico
Fonte: Pinterest
doccia filo pavimento mosaico
Fonte: Pinterest
doccia filo pavimento mosaico
Fonte: Pinterest

#3 Doccia a pavimento in resina

doccia filo pavimento resina
Fonte: Pinterest
doccia filo pavimento resina
Fonte: Pinterest

 

Lascia un commento