#IORESTOACASA… di Guido

Quelli che stiamo attraversando non sono certamente giorni facili, ma la speranza e la voglia che le cose migliorino sono ciò che ci accomuna. Le nostre abitudini quotidiane sono state stravolte e la nostra vita lavorativa e personale è cambiata. Ma il cambiamento richiesto è l’unica soluzione per tornare presto alla normalità.

Spero che i miei consigli possano aiutarvi a trascorrere queste giornate riscoprendo il piacere di dedicare del tempo alla casa, ai vostri affetti e anche a voi stessi.

Vivere la casa: ordine e cura degli spazi domestici

Avete presente quegli spazi della casa che ci ripromettiamo sempre di mettere in ordine, ma per i quali troviamo sempre mille scuse? O quei piccoli lavori domestici di manutenzione che rimandiamo? Mancanza di tempo, pigrizia, stanchezza… Amici, ora non avete più scuse: potreste impiegare questo tempo in casa, proprio per fare un po’ di ordine e prendervi cura dei vostri spazi.

Cominciate quindi a fare una bella lista di tutto ciò che c’è da fare: che si tratti di rinnovare gli ambienti con qualche nuova idea di stile (magari prendendo spunto dagli articoli del mio blog), effettuare qualche lavoretto di manutenzione o pulire a fondo gli ambienti, sappiate che sarà un valore aggiunto che contribuirà a rendere ancora più accogliente la casa e più piacevole questo periodo di permanenza.

cabina armadio di Guido

Da dove inizio io? Dal riordino degli spazi: l’avvicinarsi della primavera corrisponde al fatidico “cambio armadio”, quindi comincerò proprio da qui, cercherò di organizzare al meglio questo spazio in modo da renderlo efficiente e, perché no, anche un po’ stiloso.

Piante e fiori: concedersi un momento di benessere naturale

Se siete amanti di piante e fiori, allora potreste dedicare questi giorni alla cura dei vostri angoli green in casa: del resto, la primavera è anche tempo di rinvasi e potature.

Per chi ha la possibilità di avere un giardino o un terrazzo in cui poter coltivare ed esporre fiori e piante, è il momento giusto di dedicarsi alla loro cura. Lo trovo un modo per rilassarsi e rimanere in contatto con la natura, ma soprattutto per godere degli spazi outdoor pur rimanendo a casa.

prendersi cura delle piante con attività di giardinaggio

Un buon libro: riscoprire il piacere della lettura

Se i ritmi frenetici della quotidianità vi hanno fatto accantonare il piacere della lettura, questo periodo è un’ottima occasione per riscoprirlo. Io credo che ne approfitterò. Se avete qualche consiglio, è ben accetto!

leggere libri e riviste

Per chi invece predilige la tecnologia, preparate smartphone e AirPods: Storytel è un’app interessante che propone una vasta scelta di audiolibri e podcast. Quindi, che aspettate, sedetevi comodi e lasciatevi raccontare una storia!

Gli album delle vacanze: viaggiare nei ricordi

Ovviamente in questo periodo non possiamo uscire o spostarci altrove, ma con la mente possiamo viaggiare in ogni luogo e lo possiamo fare attraverso i ricordi, come quelli delle vacanze.

foto ricordo

Se anche voi amate immortalare i ricordi con tanti scatti fotografici che però rimangono in archivio nelle memorie dei telefoni, dei computer o peggio ancora nelle schede delle macchine fotografiche, potreste approfittare per stampare un bel fotolibro. Sfogliare le pagine degli album, è un modo per rivivere i ricordi e averli sempre con sé.

Nel web esistono diversi siti che consentono di creare facilmente album fotografici, con procedure guidate e possibilità di personalizzazione, come ad esempio Photosi o Pixum.

Corsi online: apprendere da casa

Come i ragazzi anche noi adulti possiamo trasformare questi giorni in un’occasione per dedicarci allo studio e all’apprendimento seguendo dei corsi online sui temi che più ci interessano. Ad esempio concentrarci nello studio o nell’approfondimento di una lingua straniera, come il sempre utile inglese.

postazione computer

Oppure, se siete amanti della cucina, potete optare per un corso online o seguire delle videoricette per mettere in pratica tutte le vostre abilità ai fornelli e sperimentare piatti un po’ più laboriosi portando in tavola sapori nuovi. Ce ne sono sicuramente per tutti i gusti!

Giochi in scatola: sfide condivise

In questi giorni, i figli sono a casa e possiamo dedicare più tempo anche a loro. Quando non sono impegnati nello svolgimento di attività didattiche, potremmo condividere dei momenti insieme magari rispolverando la bellezza “evergreen” dei giochi in scatola, come, ad esempio, i classici Monopoli, Gioco dell’Oca, Scarabeo e molti altri, tutti pronti a coinvolgerci in simpatiche sfide.

gioco da tavolo Monopoly

Piccoli lavoretti fai da te: spazio alla manualità

Se siete amanti del fai da te, potreste dedicare queste giornate per dare libero sfogo alla vostra creatività attraverso la manualità. Inoltre è un’attività che si presta bene ad essere svolta coinvolgendo anche i bambini.

In vista del periodo pasquale, potreste dedicarvi alla realizzazione di decorazioni a tema, come questo simpatico porta uova che i bimbi adoreranno: si possono utilizzare materiali che avete già in casa o riciclando ciò che pensavate di dover buttare. Anche in questo caso, il riciclo è sempre una buona fonte di ispirazione creativa! Comunque in rete, in particolare su Pinterest, trovate molte idee da realizzare.

decorazioni fai da te per Pasqua riciclo contenitore uova
Fonte: Pinterest
lavoretti fai da te colorare e decorare uova
Fonte: Pinterest

Home gym: il fitness in casa

Come sapete, una delle cose che adoro è lo sport, perché mi permette di staccare e liberare la mente: per me è una grande fonte di energia positiva, che al momento sicuramente è necessaria.

Guido home gym

Per chi ha la possibilità di disporre di attrezzi ginnici in casa o di una vera e proprio home gym, questa è l’occasione per studiare un buon programma fitness da inserire nella nuova routine giornaliera.

Anche in questo caso la tecnologia ci può essere d’aiuto: esistono infatti diverse applicazioni che possono farci da guida durante l’allenamento, diventando così il nostro personal trainer “a domicilio”. Per chi invece all’adrenalina preferisce ritrovare un benessere interiore, lo yoga sarà l’alternativa giusta per allenare mente e corpo.

Qualunque cosa vogliate fare, fatela a distanza, fatela con responsabilità ma soprattutto fatela in casa. Speriamo di tornare presto alla nostra quotidianità, al lavoro, agli abbracci e alle strette di mano, ma nel frattempo godiamoci al meglio questo tempo. Ricordatevi che “A casa di Guido” siete i benvenuti: l’appuntamento resta sempre tra le righe del blog!

 

Lascia un commento