IDEE SALVASPAZIO PER ARREDARE UNA CUCINA PICCOLA (E PICCOLISSIMA)

La settimana scorsa, su Instagram, mi ha contattato Carlo chiedendomi dei consigli sulle cucine a profondità ridotta: da qui è nato questo articolo in cui vi parlerò di come arredare una cucina piccola, introducendovi alcune idee salvaspazio.

cucine piccole
Fonte: dada-kitchens.com/it/

Avevo già trattato, molto brevemente, il tema delle soluzioni per arredare un monolocale. Questa volta però voglio approfondire alcuni punti che riguardano nello specifico l’arredo di una cucina piccola.

La cucina è uno spazio della casa molto importante e particolarmente vissuto nella quotidianità: in quanto spazio abitabile e al contempo anche di lavoro, deve essere un luogo confortevole e pratico. Non sempre però si dispone di grandi spazi per realizzarla e questo ci mette di fronte a delle scelte precise. Inoltre, oggi capita spesso di sacrificare la zona adibita alla cucina per dare spazio al living, tanto che spesso cucina e zona giorno convergono in unico ambiente (parlerò, anzi scriverò, presto anche di questo).

Quando lo spazio è piccolo è necessario organizzare al meglio ogni singolo centimetro quadrato a disposizione, in modo tale che tutto risulti funzionale senza dover rinunciare allo stile e al design. In questo ci vengono in aiuto diverse soluzioni salvaspazio moderne che rendono le cucine piccole efficienti e complete di ogni comfort. Di seguito ne ho selezionate alcune.

Le cucine a profondità ridotta

Quando parliamo di cucine a profondità ridotta è importante capire il metro di misura che le definisce tali: nello specifico, possiamo fare riferimento a tutte quelle cucine inferiori ai 60 cm di profondità. Anche quando le dimensioni sono ridotte, ci sono soluzioni componibili e complete per soddisfare le esigenze di praticità, ma allo stesso tempo anche quelle estetiche, fondamentali per dare personalità e carattere agli spazi in cui viviamo.

cucina a profondità ridotta
Fonte: arrex.it, modello Primavera
cucina piccola
Fonte: venetacucine.com, modello Oyster

Come si vede nelle immagini qui sotto, se la cucina è piccola, lo spazio si può ricavare sviluppandola in verticale: un sistema di mensole e ripiani, ad esempio, è perfetto per riporre tutto ciò che ci serve. Secondo me, in questa soluzione salvaspazio la praticità apre anche allo stile: un giusto compromesso tra necessità di spazio e desiderio di avere una cucina bella. Librerie e moduli aperti di varie dimensioni ospitano tutto il necessario.

Anche lo spazio tra il top e i pensili può essere sfruttato e attrezzato con comode mensole per riporre le cose di prima necessità, con ganci per appendere gli utensili di pronto uso oppure con accessori tipo il portarotolo da cucina.

cucina con moduli aperti
Fonte: arrex.it, modello Loft-Wood
cucina con spazi attrezzati
Fonte: venetacucine.com, modello Like

In alternativa si possono trovare anche soluzioni con moduli chiusi per non lasciare a vista il contenuto, come nella foto che segue. Anche in questo caso viene sfruttato tutto lo spazio a disposizione in altezza, portando gli arredi fino al soffitto così da essere il più capienti possibili.

Optando per questa soluzione, una cucina di piccole dimensioni risulterà più piena nei volumi e quindi visivamente meno leggera, però ci può salvare in quei momenti in cui vogliamo nascondere l’eventuale mancanza di ordine.

cucina con moduli chiusi
Fonte: Pinterest

Di conseguenza, la cucina a profondità ridotta implica anche la scelta di elettrodomestici a profondità ridotta: bisogna quindi trovare e predisporre lavastoviglie, frigo, forno e piano cottura con dimensioni adatte a questi spazi contenuti.

A volte possono essere collocati anche in posti un po’ meno convenzionali, come nella foto: il forno in alto incontra la praticità relativa alla progettazione degli spazi, ma non molto quella relativa all’uso. Accedere ai vani posti in alto può risultare per certi versi difficoltoso, ma anche in questi casi ci sono congegni moderni che agevolano l’operazione, come le aperture motorizzate.

cucina piccola
Fonte: Pinterest

Le cucine ad angolo

Capita di dover arredare cucine piccole che hanno anche una pianta particolare: lunghe e strette o addirittura ad angolo. In quest’ultimo caso bisogna ricorrere a soluzioni salvaspazio con cucine angolari.

cucina angolare
Fonte: Pinterest
cucina ad angolo piccola
Fonte: Pinterest

Nel web ho trovato un’originale idea salvaspazio che può rendere sicuramente efficiente una cucina ad angolo: una dispensa articolata con diversi ripiani che fuoriesce dal top. Questa soluzione non ingombra e facilita il reperimento di ingredienti e utensili che normalmente vengono riposti nei moduli più bassi.

dettaglio cucina angolo
Fonte: stosacucine.com

Ma ci sono anche accessori estraibili per le basi ad angolo che permettono di utilizzare tutto lo spazio interno disponibile.

dettaglio cassetto estraibile
Fonte: Pinterest

Piccole cucine con isola

Anche in una cucina piccola si può prevedere un’isola centrale. L’isola può essere organizzata come spazio contenitivo ma può anche servire come piano d’appoggio o di lavoro, se dotata ad esempio di piano cottura e lavello.

dettaglio
Fonte: arrex.it
Piano estraibile
Fonte: arrex.it

Inoltre, sull’isola moderna può essere aggiunto un piano snack, con funzione di piano d’appoggio ma anche di tavolo, che scorre sul top. In questo caso lo spazio di ingombro viene gestito all’occorrenza e può essere un’idea salvaspazio per cucine piccole organizzate.

isola ripiano allungabile
Fonte: arrex.it

Le cucine monoblocco

Esistono inoltre delle mini cucine a scomparsa: soluzioni d’arredo salvaspazio che si integrano con il resto dell’arredo nel momento in cui vengono collocate all’interno di stanze open space (ad esempio in un monolocale) e che “scompaiono” quando non servono più.

esempio cucina monoblocco
Fonte: www.mobilspazio.it/it/

Tavoli salvaspazio

Nelle cucine piccole lo spazio va progettato all’insegna della funzionalità: per quanto riguarda i complementi, come sedie e tavoli, l’importante è creare meno ingombro possibile all’interno dello spazio a disposizione. I tavoli estraibili, ad esempio, escono allo scoperto per essere pronti all’uso solo quando necessario e possono essere abbinati a delle sedie pieghevoli. Soluzioni pratiche ma anche di design.

tavolo estraibile da cucina
Fonte: arrex.it
tavolo estraibile e girevole
Fonte: stosacucine.com

Cassetti, contenitori e mensole salvaspazio

In cucina lo spazio per contenere non è mai abbastanza: riporre stoviglie, ingredienti, utensili e pentole in ordine è il metodo migliore per gestire in modo funzionale gli spazi, soprattutto quando sono ridotti. Accessori estraibili e/o girevoli da inserire all’interno di basi, colonne e cestoni aiutano nell’organizzazione e ad accedere agevolmente al contenuto interno.

dettaglio ripiani
Fonte: stosacucine.com
colonna con ripiani
Fonte: arrex.it

Una cucina di piccole dimensioni non è un problema, anzi è l’occasione per trovare grandi soluzioni! Spero di essere stato d’aiuto a Carlo e di avervi dato qualche interessante spunto.

Lascia un commento