IDEE PER COMPORRE IL VOSTRO DIVANO

Quando ho scelto il divano per casa mia, il divano modulare e componibile mi è sembrata da subito la soluzione perfetta per collegare senza dividere la zona pranzo dal living vero e proprio. Rispetto a un divano fisso, infatti, il divano componibile è composto da vari elementi che permettono di personalizzare la forma del divano stesso e, di conseguenza, anche lo spazio nel quale viene inserito.

Living Divani

Se state scegliendo un divano per una zona giorno open space, valutate questa tipologia di divani: oltre a essere di tendenza e a creare angoli di conversazione a 360°, diventano arredi molto originali. Di seguito ho selezionato, raggruppato e commentato alcuni modelli proposti da diversi brand, che corrispondono a diverse fasce di prezzo.

Tanti moduli colorati per divani creativi

Il Tape Sofa di Moroso è costituito da una serie di blocchi (sedute, schienali e braccioli) che combinati tra di loro creano diverse configurazioni. Essenziale e molto modernista.

Il brand Calia Italia ha dedicato un’intera collezione ai modelli modulari e l’ha chiamata “Lo spazio diventa tuo”. Di Lazy mi piacciono i moduli che sembrano mega cuscini.

Lazy by Calia
Fonte: caliaitalia.com

Linee curve e imbottiture per divani eleganti

Oltre agli ambienti moderni, i divani componibili possono arredare anche spazi classici. Come ad esempio Pasticca di Living Divani, che con i suoi moduli sferici abbinabili tra di loro sa essere molto elegante.

Pasticca by Living Divani
Fonte: livingdivani.it

Tufty-Time di B&B si ispira alle tipologie Chesterfield e capitonné e proprio per questo si inserisce perfettamente in living dal gusto classico. Una bellissima reinterpretazione.

Tufty-Time by B&B
Fonte: bebitalia.com

Trovo estremamente ricercato anche il design di Panama Bold, il divano modulare di Baxter.

Panama Bold by Baxter
Fonte: baxter.it

Maxi moduli per grandi spazi

Se avete uno spazio ampio, potete osare composizioni “bifacciali”. Agio di Paola Lenti è un sistema di sedute modulari di grandi dimensioni, che già nel nome esprime tutto!

Agio by Paola Lenti
Fonte: paolalenti.it

Anche il divano Pixel di Saba è caratterizzato da una serie di moduli che si combinano liberamente tra loro e possono essere disposti a piacere all’interno del living. La cucitura trapuntata è il dettaglio che fa la differenza.

Pixel by Saba
Fonte: sabaitalia.it

Alberta propone Alcazar, una serie di elementi dai volumi importanti e componibili all’infinito. Strutturato e dinamico allo stesso tempo.

Alcazar by Alberta
Fonte: alberta.it

Oltre ad inserirsi in grandi spazi, Peanut B di Bonaldo infonde anche un grande senso di morbidezza.

Peanut B by Bonaldo
Fonte: bonaldo.it

 

Divani componibili a prezzi accessibili

Kimimoï di Maison du Monde è un divano modulabile composto, letteralmente, da materassi colorati. Allegro, giovane e perfetto anche come divano letto per accogliere ospiti.

Kimimoï by Maison du Monde
Fonte: maisonsdumonde.com

Con la serie Kungshamn anche Ikea vi permette di combinare più elementi per creare il vostro divano. Semplice ma sicuramente funzionale.

Le proposte sono tante e diverse, come le possibilità di comporre il proprio divano! Fatemi sapere nei commenti quale scegliereste.

Lascia un commento