Docce salvaspazio per bagni piccoli

  • Articolo pubblicato:21 Settembre 2021
  • Categoria dell'articolo:Arredo
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Nel secondo bagno di casa o nel bagno degli ospiti, c’è spesso la necessità di attrezzare una doccia gestendo al meglio gli spazi senza rinunciare alla comodità.
Per questo è importante individuare le aperture con il minimo ingombro e la massima funzionalità: in questo articolo, le soluzioni di Aks per sfruttare al meglio angoli e nicchie.

apertura doccia per piccoli spazi
Fonte: arcombagno.com

Angolo con due ante battenti

La configurazione ad angolo della doccia è una delle più diffuse e richieste. Anche quando lo spazio non permette l’installazione di piatti di grandi dimensioni, l’apertura con due ante battenti è un’ottima soluzione per ottimizzare lo spazio e garantire alla doccia un’apertura totale.

angolo con due ante battenti
Fonte: arcombagno.com
Angolo con due ante battenti
Fonte: arcombagno.com

Angolo con anta saloon

Dove non c’è la possibilità di installare un’anta battente, la larghezza dell’apertura viene chiusa con due ante saloon, ovvero due ante battenti che si aprono verso l’interno e l’esterno. In questo modo l’ingombro verso l’esterno viene ridotto e, inoltre, l’apertura delle ante verso l’interno è un’ottima soluzione per non far gocciolare l’acqua sul pavimento.

Angolo con apertura salgono
Fonte: arcombagno.com
Angolo con anta saloon
Fonte: arcombagno.com

Nicchia con anta pivotante

La nicchia è spesso considerata un limite di spazio e di funzionalità, ma se attrezzata e chiusa nel modo giusto diventa una grande opportunità per valorizzare anche un piccolo spazio.
La doccia pivot, ad esempio, si apre con il minimo ingombro: l’anta pivotante ruota su due perni fissati alla cornice inferiore e alla traversa e si apre verso l’esterno con un ingombro inferiore rispetto a un’anta battente. La doccia è moderna dal punto di vista estetico e accessibile dal punto di vista pratico.

Nicchia con anta pivotante
Fonte: arcombagno.com

Nicchia con anta a soffietto

La doccia a soffietto ha un’anta pieghevole che con il suo movimento permette di creare un ambiente doccia anche in nicchie molto ristrette. L’anta a soffietto può piegarsi verso l’interno o verso l’esterno, a seconda delle esigenze e dello spazio. Le speciali cerniere e la maniglia assicurano un movimento fluido e scorrevole e una comoda apertura per entrare ed uscire dalla doccia.
Grazie alle soluzioni funzionali di Aks, il poco spazio non è più un problema.

Nicchia con anta a soffietto

apertura a soffietto per doccia
Fonte: arcombagno.com

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.