Arredare in bianco e nero la casa moderna

Nel precedente articolo sulle tendenze dal Salone del Mobile 2018 vi avevo già dato qualche anticipazione su qual è la mia coppia di colori preferita: il black & white. Arredare in bianco e nero non significa semplicemente abbinare due colori: il forte contrasto crea grafismi moderni e di tendenza. Il bianco e nero è un gran ritorno, ma forse è un abbinamento che non se n’è mai andato e non è mai passato di moda. Perché sta bene a tutti, se parliamo di abbigliamento, e sta bene ovunque, se parliamo di design e arredamento.

Vi avevo promesso che attraverso questo argomento vi avrei portato a casa mia e così sarà se continuerete a leggere o scorrere questo articolo! Ecco il mio arredo bianco e nero.

Arredare casa moderna in bianco e nero

Moda e arte in bianco e nero

Il bianco e il nero sono i poli opposti della scala cromatica, considerati entrambi non-colori. Presi singolarmente, sono portatori di significati diversi e ovviamente contrari, ma una volta insieme creano un binomio che evoca eleganza e modernità. Proprio questo essere l’uno il contrario dell’altro, ma allo stesso tempo perfetti insieme, attira chi, come me, ama i contrasti decisi che però sanno comunicare qualcosa.

Nella moda, fu Coco Chanel a capire per prima il grande potere visivo del black & white, quando nel 1919 creò il celebre profumo Chanel N°5: la confezione era una semplice bottiglia, ma l’etichetta con fondo bianco e lettering nero diede inizio a uno stile ancora oggi inconfondibile. Anche l’Optical Art nacque solo attraverso l’uso del bianco e nero la cui combinazione creava particolari effetti ottici. Moda e arte: questi sono gli ambiti che più mi hanno ispirato per il progetto della mia casa, realizzato dall’interior designer Elena Moro.

Il bagno in bianco e nero

Partiamo dalla stanza che, per inclinazione professionale, prediligo in assoluto. Il bianco e nero va utilizzato in base ai propri gusti: si può eccedere verso il bianco per dare luce agli ambienti o, al contrario, verso il nero creando stanze dalla personalità forte e decisa. Secondo me, in quanto coppia, il bianco e il nero devono trovare il giusto equilibrio e compromesso per completarsi e dare un risultato finale accattivante. In bagno, arredi total white e pareti bianche trovano la giusta dose di carattere con la rubinetteria nera del lavabo e della doccia, a cui si può aggiungere qualche accessorio black & white, come asciugamani o tappeti moderni. Sono soluzioni per arredare il bagno con uno stile moderno e originale senza eccessi. Oltre alla rubinetteria, sono di grande tendenza anche i profili neri della doccia, a cui avevo accennato nell’articolo dedicato alle linee nere (leggi l’articolo).

I profili neri incorniciano i cristalli ed esaltano le geometrie: da elementi strutturali diventano decorativi e delineano uno stile, non solo il perimetro.

Bagno moderno bianco e nero

Se avete il coraggio di osare, i pavimenti a scacchi bianchi e neri sono tornati di grande attualità. Il pavimento bianco e nero con piastrelle lucide in ceramica è perfetto, richiama i favolosi anni Venti del Grande Gatsby e si adatta sia a uno stile di casa moderno, sia a uno stile vintage. Sta bene in bagno, ma si possono trovare questi tipi di pavimenti anche in ingresso o in cucina.

La cucina in bianco e nero

Come nelle altre stanze della casa, anche in cucina bianco e nero sono una coppia vincente. La cucina black & white dallo stile moderno può assumere varie configurazioni: mobili bianchi con dettagli neri – come il top, le gole e i vani a giorno – oppure basi bianche e pensili neri (o viceversa) per una composizione bicolore. Nell’isola total white è sufficiente un piano nero per creare un bell’effetto grafico. In tutti i casi, i contrasti funzionano.

Arredare la cucina moderna in bianco e nero

Cucina bianco e nero

Come già detto, invece degli arredi si può optare per il pavimento bianco e nero, a scacchi in posa dritta o diagonale oppure con altri motivi decorativi. E ancora, perché non decorare in black & white la parete? Con carte da parati o piastrelle che rivestono la zona tra basi e pensili, ad esempio.

Arredamento casa moderna bianco e nero

Living e zona notte in bianco e nero

Sono solo due colori, ma ci si può davvero sbizzarrire. In soggiorno, ancora più che nelle altre stanze della casa, il bianco e nero può essere declinato ovunque: dai divani agli arredi, dai rivestimenti delle pareti ai complementi d’arredo, dalle luci ai tappeti. Per quanto riguarda i tessuti di divani, pouf e tende si possono scegliere motivi a scacchi, a righe o pied de poule che funzionano anche mixati tra di loro e portano il bianco e nero nella zona giorno con creatività. Inoltre, mensole bicolori black & white di varie dimensioni possono valorizzare una porzione di parete rendendola molto grafica. Stesso discorso vale per la camera da letto. Anche qui se non si vuole azzardare troppo con gli arredi, scegliamo il bianco e nero per la biancheria, le tende moderne o i cuscini. Oppure, si può intervenire semplicemente sulle pareti grazie a carte da parati con geometrie, pattern o effetti optical black & white.

Divani bianco e nero

Bianco, nero e…

Bianco e nero possono essere abbinati ad altri colori o materiali. Se volete smorzare i contrasti aggiungete il grigio, per esempio: è quella sfumatura che si pone come punto d’incontro tra il bianco e il nero e che contribuisce all’eleganza d’insieme della stanza.

Se invece volete un ulteriore contrasto cromatico, puntate tutto sul rosso: è il terzo elemento che dà intensità. In bagno cementine rosse, in cucina mensole e moduli a giorno rossi, nel living un divano rosso, in camera da letto cuscini rossi. Questi sono i miei suggerimenti. Per quanto riguarda l’accostamento con altri materiali, l’arredo bianco e nero in versione laccata si sposa molto bene con il legno naturale, che dà calore all’ambiente se il netto contrasto black & white vi sembra troppo freddo. Il legno può essere utilizzato per i pavimenti, ma anche sugli arredi dove le venature abbinate a un design minimal mantengono lo stile moderno del bianco e nero.

Avete anche voi una casa bianca a nera? Condividete le foto sui social “a casa di Guido”!

Casa moderna bianco nero e rosso

Lascia un commento