Arredare un bagno piccolo: 5 errori da evitare

Arredare un bagno piccolo: 5 errori da evitare

Quante volte, cercando in Internet idee e ispirazioni per arredare il bagno, ci capita di imbatterci in immagini di ambienti spaziosi e pieni di luce?

Il bagno open space, con vasca idromassaggio a centro stanza e finestra a tutta altezza aperta su un panorama verdeggiante è sicuramente un bello spettacolo, ma dobbiamo essere realisti. Nella maggior parte dei casi, il bagno è l’ambiente più piccolo della casa e soprattutto negli appartamenti moderni, succede di trovarsi con stanze di pochi metri quadri, con spazi ridotti. E allora, dobbiamo rinunciare allo stile? Certo che no.

Progettare un bagno piccolo rendendolo accogliente è possibile, basta studiarlo bene ed evitare di commettere questi 5 errori.

bagni piccoli

#1 Mobili ingombranti

Sembra banale, ma non sapete quante volte capita di dover convincere un cliente che l’arredo di cui si è innamorato è troppo grande per il suo bagno. Quando lo spazio è risicato, ogni centimetro conta. Per muoversi comodamente in un bagno piccolo vi consiglio mobili con base sospesa: più pavimento si vede, più grande sembrerà la stanza.

Anche gli arredi dalle forme svasate sono ottimi per recuperare spazio, si adattano ad essere posizionati negli angoli e sono perfetti per bagni dal look moderno.

Un’altra ottima idea sono le colonne verticali sospese: utilissime nei bagni piccoli, e decisamente poco ingombranti.

#2 Pareti dai colori troppo intensi

 Le pareti dai toni accesi sono molto di moda, ma se il bagno ha dimensioni ridotte e magari è anche cieco, rischiano di far sembrare ancora più piccola la stanza. Meglio puntare su tonalità chiare e luminose: i toni pastello sono perfetti e molto di tendenza.

Se volete aggiungere un tocco di personalità al bagno, potete rivestire una delle pareti con carta da parati, magari nel box doccia: è il trend del momento e la scelta di materiali e fantasie non è mai stata così ampia.

#3 Arredi e accessori non colorati

Se i colori forti e accesi sono sconsigliati sulle pareti, sono invece perfetti sull’arredo e sugli accessori. Un bagno total white può essere affascinante in una stanza ampia e luminosa, ma in un ambiente piccolo si rischia l’effetto “asettico”. Personalizzate il vostro bagno con tocchi di colore sui mobili, sugli asciugamani e sulle decorazioni. Illumineranno la stanza e la renderanno più accogliente.

bagno moderno rosso

#4 Specchi piccoli

Stanza piccola, quindi specchio piccolo? Niente di più sbagliato. Gli specchi moltiplicano la luce e lo spazio e fanno sembrare il bagno molto più grande, quindi più è ampia la superficie riflettente, meglio è. Gli specchi rotondi, in particolare, sono perfetti, perché eliminare gli angoli è di grande aiuto in spazi ristretti.

#5 Rinunciare agli accessori

Quando lo spazio è poco tendiamo ad evitare qualsiasi pezzo che non sia strettamente indispensabile. Ma attenzione a non ottenere un bagno freddo e impersonale. Qualche accessorio scelto con cura non vi toglierà spazio vitale. Un portasciugamani di design, un dress holder, qualche candela renderanno l’ambiente più caldo e gradevole.

Un ultimo consiglio: non abbiate paura di essere originali se lo spazio è poco. Se state pensando di arredare o ristrutturare il vostro piccolo bagno, seguite queste dritte e l’ottimo risultato è assicurato!

Lascia un commento