A CASA (DI GUIDO) COME IN UNA VERA SPA

In casa non ci sono sempre gli spazi per realizzare una zona wellness, anche se esistono soluzioni compatte per inserire vasca idromassaggio, sauna o bagno turco in ambienti piccoli. È però possibile, in ogni momento, ricreare l’atmosfera di una spa, bastano pochi accorgimenti e i prodotti giusti.
I miei preferiti? Ve li elenco di seguito.

collezione Shape

Luci calde e soffuse

La luce è sicuramente il primo elemento che fa la differenza. Per essere rilassante e distensiva, vi consiglio di utilizzare quella di una specchiera retroilluminata che crea un effetto alone sulla parete.

collezione Vanity

Inoltre, predisponete altri punti luce nella stanza, magari sopra la vasca da bagno e vedrete che l’effetto spa è assicurato.

sospensioni per bagno

Attenzione, non fate l’errore di pensare che serva necessariamente avere la vasca da bagno per sentirsi in una spa, perché anche sotto la doccia si può ritrovare un grande benessere: la texture materica di un piatto sotto i piedi, cascate d’acqua calda e fredda sul corpo e tante lanterne o candele accese tutt’intorno sono gli ingredienti principali.

Essenze e candele profumate

Le candele non sono quasi mai considerate un prodotto maschile, invece a me piace regalarle e anche usarle. Jo Malone ha ideato delle fragranze tutte al maschile e mi sento di consigliarvele.

In bagno creano subito un’allure e un profumo da spa, meglio ancora se sprigionano nell’aria note legnose che evocano la natura.

Candele Jo Malone
Fonte: jomalone.com

Tisane detox

Da sorseggiare comodamente sdraiati nella vasca, ma anche appena usciti da una lunga doccia, le tisane danno subito la sensazione di essere in una spa. D’estate potete consumarle fredde o sostituirle con acqua aromatizzata, per una piacevole sensazione di freschezza che rigenera.

Il mio infuso preferito è quello al limone e zenzero di Cupper, un brand solidale e sostenibile.

infusi e tisane cupper
Fonte: cupper-teas.it

Sali da bagno e… da doccia

I sali da bagno hanno proprietà idratanti e aromatiche, quindi fanno bene al corpo e anche allo spirito. Inoltre, sono ricchi di sodio e minerali, quindi utili per alleviare i dolori muscolari, magari dopo un’intensa attività sportiva. Io uso quelli del brand Ahava, che rilasciano tutti i benefici minerali del Mar Morto, ma in commercio ne trovate davvero di tutti i tipi.

sali da bagno Ahava
Fonte: ahava.com

Per la doccia, Occitane propone dei sali esfolianti alla Verbena, perfetti sia per uomo sia per donna.

sali doccia occitane
Fonte: it.loccitane.com

Musica di sottofondo

Tutto è pronto per qualche ora di relax, ma manca ancora una cosa fondamentale: la musica. Io utilizzo Alexa, ma se volete una soluzione musicale e allo stesso tempo luminosa, esistono delle lampade portatili con altoparlanti, che potete spostare facilmente in giro per casa, come quella di Kreafunk.

cassa luminosa kreafunk
Fonte: kreafunk.com

Nella mia playlist non ci sono suoni della natura o musica new age, per rilassarmi io ho comunque bisogno di ritmo.

E voi, che tecniche usate per il vostro relax?

 

Lascia un commento