5 modi originali di illuminare il bagno (e non solo)

Studiare la giusta illuminazione per il bagno è fondamentale, per questo qualche settimana fa vi ho illustrato le tipologie di luci più comuni. Io sono dell’idea che, in ogni stanza, è bello mixare lampade diverse, ognuna con uno scopo specifico: valorizzare uno spazio, decorare una parete, illuminare solo una determinata zona. Le luci sono utili, ma possono anche essere semplicemente belle. Se oltre alle soluzioni “tradizionali” cercate qualcosa di originale per mettere in luce il vostro bagno o qualsiasi altra stanza, continuate a leggere l’articolo.

illuminazione originale

#1 Tagli di luce

Parto da qui, da questa soluzione luminosa molto minimal ma dalla grande resa estetica. I tagli di luce vengono realizzati con lampade a led che scompaiono, letteralmente, inserite in controsoffitti o contropareti in cartongesso. L’effetto è indubbiamente suggestivo, perché le lampade non si vedono e, una volta accese, dal muro escono solo fasci di luce. Come soluzione alternativa, è una delle mie preferite tanto che l’ho usata anche nella mia nuova casa.

tagli di luce

#2 Neon colorati

Giovani e colorate, le scritte al neon sono tra i trend del momento. Questa è una tipologia di luce che da sempre suscita sentimenti contrastanti nell’interior design, ma che nel mondo dell’arte ha ispirato la creatività di grandi artisti, come Lucio Fontana. I neon d’arredamento sono tornati alla ribalta e stanno bene anche nell’ambiente bagno… con le lettere al neon di Seletti potete scrivere sui muri quello che volete!

luci neon

#3 Arredo luminoso

Oltre alla specchiera, avete mai pensato ad un arredobagno luminoso? Nessun problema, ci abbiamo pensato noi in Arcom. I led integrati alla base, lungo gli angoli, sono utili per muoversi agevolmente in bagno, soprattutto di notte quando troppe luci accese possono infastidire. E di giorno danno un tocco originale all’ambiente.

arredobagno luminoso

#4 Luci magnetiche

Sempre in Arcom, abbiamo creato una parete magnetica e una serie di accessori con calamita che permettono di personalizzare al massimo l’ambiente bagno: le mensole, gli accessori e soprattutto le luci si attaccano-staccano e si possono spostare a seconda delle proprie esigenze. Vicino allo specchio o verso la vasca, puoi cambiare aspetto e luminosità al tuo bagno, ogni giorno.

luce magnetica con calamita

#5 Carte da parati effetto luce

Avete letto bene: carte da parati per illuminare. Un esempio? Shine di Glamora illumina la parete, lo dice il nome stesso, attraverso una sottile laminatura metallizzata che crea un gioco di mix cromatici e di effetti iridescenti. Guardate la foto: a dare luce alla stanza è semplicemente la carta da parati.

carta da parati effetto luce

Lascia un commento